Ibarra, manterremo i due marchi Wind e Tre

Con posizionamenti diversi e clientela diversa

13/03/2017 15:55
Ibarra, manterremo i due marchi Wind e Tre

«Siamo già i numeri uno in Italia nella telefonia mobile con oltre 31 milioni di clienti, il nostro obiettivo è quello di mantenere i nostri clienti», ha dichiarato Maximo Ibarra, numero uno di Wind Tre, a margine del convegno di Cdo Sharing svoltosi nei giorni scorsi a Milano. «Abbiamo due marchi commerciali forti, li confermeremo sul mercato con posizionamenti diversi e clientela diversa.

Nel mercato business, invece, il marchio commerciale sarà unico in maniera tale da dare servizi integrati. Sul fronte della telefonia fissa», aggiunge Maximo Ibarra, «procediamo molto bene con Open Fiber. Stiamo velocemente coprendo 13 città italiane. Portiamo fibra alle case, Fiber to the Home, precisa, e non to the cabinet». E sottolinea che «si sta lavorando anche per estendere la partnership ad altre città».

A proposito dell'annunciato sbarco in Italia dell'operatore francese Iliad, Ibarra ricorda che «siamo abituati a competere e, quindi, non siamo preoccupati per il fatto che ci sarà un nuovo player. Questo non significa sottovalutare o sopravvalutare ma, semplicemente, essere molto bravi nel perseguire la nostra strategia commerciale».

© Riproduzione riservata


Iscriviti Ora!